I Membri della Società si distinguono in Soci Ordinari, Junior, Aggregati, Corrispondenti e Sostenitori.

L’adesione all’Associazione è a tempo indeterminato e non può essere disposta per un periodo temporaneo, fermo restando in ogni caso il diritto di recesso.

La domanda di ammissione a Socio Ordinario deve essere rivolta al Presidente della Società.

Hanno diritto di voto attivo i Soci Ordinari con almeno un anno di iscrizione alla Società, purché in regola con il pagamento delle quote.

Dopo due anni, essi hanno diritto anche all’elettorato passivo.

Il Socio moroso da tre anni, che non abbia provveduto a regolarizzare la sua posizione amministrativa, anche dopo esplicito sollecito, è dichiarato decaduto.

I versamenti delle quote associative annuali corrisposte dai Soci Ordinari devono intendersi a fondo perduto; i versamenti non sono pertanto soggetti a rivalutabilità e ripetibilità in nessun caso, e quindi nemmeno in caso di scioglimento dell’Associazione; né in caso di morte, di estinzione, di recesso o di esclusione dall’Associazione può pertanto farsi luogo alla richiesta di rimborso di quanto versato all’Associazione a titolo di contributo associativo. Il versamento delle quote associative non determina quote indivise di partecipazione all’Associazione trasmissibili a terzi né per successione a titolo particolare né per successione a titolo universale né per atto tra vivi a causa di morte.

I Soci Ordinari in regola con la quota annuale stabilita dal Consiglio Direttivo, hanno diritto a partecipare a tutte le manifestazioni scientifiche della Società e a ricevere tutte le pubblicazioni della Società sotto qualunque forma editate, ad usufruire di una riduzione sulle eventuali quote di iscrizione ai Congressi, a presentare nuovi Soci, a proporre temi di relazione, a partecipare alle Assemblee Ordinarie e Straordinarie con diritto di voto attivo e passivo, e a pronunciarsi in merito ad eventuali “Referendum” interessanti la Società.

Sono Soci Junior gli Specializzandi iscritti a qualunque Scuola di Specializzazione di area medica senza distinzione per l’anno di corso frequentato né per l’età anagrafica, i Dottorandi di Ricerca di area medica e i Dirigenti Ospedalieri neo assunti nelle UU.OO. di Medicina Interna o di discipline equipollenti, i Corsisti in Medicina Generale, i Neolaureati in Medicina e Chirurgia non oltre l’anno antecedente la richiesta di ammissione.

Essi hanno diritto ad un anno di iscrizione gratuita al termine del quale verrà richiesta per via telematica la conferma di passaggio a Socio Ordinario. L’anno gratuito è valido ai fini dell’anzianità societaria purché ad esso faccia immediatamente seguito la domanda di ammissione come Socio Ordinario.

I Soci Junior partecipano al congresso nazionale e ai convegni delle Sezioni Regionali di appartenenza; accedono alla rivista online e al bollettino online utilizzando la password fornita al momento dell’iscrizione gratuita.

Sono Soci Aggregati gli infermieri afferenti alle UU.OO. di Medicina Interna o di discipline equipollenti. Partecipano al Congresso nazionale e ai Convegni delle Sezioni Regionali di appartenenza anche con tematiche specifiche di loro competenza; accedono alla rivista online e al bollettino online utilizzando la password fornita al momento dell’iscrizione.

Sono Soci Corrispondenti gli studiosi della Medicina Interna, italiani o stranieri, che svolgano la loro attività in istituzioni scientifiche all’estero e che mantengano rapporti di proficua collaborazione con la Società.

I Soci che abbiano svolto un’attività particolarmente meritoria per la Società possono essere proposti per la nomina a Soci d’Onore. Possono altresì essere nominati Soci d’Onore i medici e cultori della Medicina Interna, italiani o stranieri, che abbiano meriti di particolare distinzione.

La qualifica di Socio d’Onore viene conferita dall’Assemblea, su proposta unanime del Consiglio Direttivo.

Sono Soci Sostenitori le persone fisiche o gli Enti che sostengono l’attività della Società mediante un contributo finanziario in misura non inferiore a quella fissata dal Consiglio Direttivo.

I Soci Junior, i Soci Corrispondenti, i Soci Sostenitori, i Soci d’Onore ed i Presidenti Onorari sono esentati dal pagamento delle quote sociali. I Soci Junior, i Soci Aggregati, i Soci Corrispondenti e i Soci Sostenitori non hanno diritto di voto attivo e non possono ricoprire cariche sociali.

La divisione dei Soci nelle suddette categorie non implica alcuna differenza di trattamento tra i Soci stessi in merito ai loro diritti nei confronti dell’Associazione.

Hanno diritto di voto attivo, nella vita dell’Associazione, i Soci Ordinari, i Presidenti Onorari e i Soci d’Onore.

I Presidenti Onorari e i Soci d’Onore possono partecipare, su invito del Presidente, alle riunioni del Consiglio Direttivo, senza diritto di voto.

Per il 2021 la quota associativa è di Euro 130,00. Per i Soci Ordinari fino al compimento del 40° anno di età e per i Soci Ordinari in quiescenza la quota è di Euro 65,00. I Soci iscritti anche alla Società Italiana di Medicina Generale pagano una quota ridotta pari a Euro 104,00. Per i Soci Aggregati la quota è di Euro 30,00.

Per diventare Socio SIMI registrati tramite il seguente link e compila la scheda di iscrizione online.
Se sei già in possesso di credenziali SIMI: